Apprendistato

L’istituto dell’apprendistato prevede l’obbligatorietà per le imprese di formare l’apprendista.
L’assolvimento dell’obbligo di formazione è una condizione necessaria affinché il datore di lavoro possa fruire degli sgravi contributivi previsti dalla normativa per tale tipologia contrattuale.

Aggiornamento Aprile 2017

La Giunta Regionale con Delibera n. 469/2017 ha sospeso l’offerta pubblica per la formazione esterna all’azienda di base e trasversale rivolta all’apprendistato professionalizzante.

La delibera si applica ai soli apprendisti assunti a far data dal 12/04/2017; questi, per effetto dell’esaurimento delle risorse regionali, non saranno al momento soggetti all’obbligazione formativa pubblica di cui al D. Lgs. 81/2015 art. 44 comma 3; tale sospensione costituisce causa esimente per le imprese dall’obbligo della formazione di base e trasversale. Resta invece inalterata la certificazione della formazione di tipo professionalizzante definita dai CCNL e svolta sotto la responsabilità del datore di lavoro presso l’azienda.

Per gli apprendisti assunti prima del 12/04/2017 restano valide le attuali regole e pertanto avranno l’obbligo di effettuare le ore di formazione esterna al netto dei crediti. In questi casi la Regione renderà disponibile l’offerta pubblica, mettendo a disposizione le risorse necessarie per finanziare anche le annualità successive alla prima qualora previste.

Si ricorda che per in entrambi i casi rimane l’obbligo della formazione interna all’azienda  e rimane l’obbligo di far fare all’apprendista il corso sulla sicurezza per neoassunti come da d.lgs. 81/08.

Per maggiori dettagli si rimanda al portale della Regione Emilia Romgna: http://bit.ly/apprendistato-regioneER.

I servizi offerti da Ecipar Bologna

Definizione del piano formativo personalizzato (PFP)

Ecipar Bologna progetta con il tutor dell’azienda il piano formativo dell’apprendista, personalizzato sulla base del profilo professionale di riferimento, delle competenze richieste e possedute dal lavoratore e del titolo di studio. La definizione del piano formativo viene fatta con il facilitatore di Ecipar che si reca in azienda con tutta la documentazione e che è in grado di fornire gli strumenti per la certificazione della formazione.

Consulenza, monitoraggio e formalizzazione della formazione in azienda

Ecipar Bologna supporta il tutor aziendale e monitora l’andamento della formazione realizzata in azienda con i seguenti obiettivi: mettere in sicurezza l’impresa; valorizzarne la capacità formativa; rispettare il piano formativo dell’apprendista, certificare le competenze come previsto dalla normativa.

Formazione in aula come da Catalogo Regionale | formazione trasversale

La Regione contribuisce al finanziamento della formazione esterna dell’apprendista attraverso un voucher a parziale copertura del costo della formazione. La formazione esterna viene finanziata, tramite un voucher formativo, dalla Regione Emilia Romagna e deve essere svolta presso un ente accreditato. La durata della formazione esterna dipende dal titolo di studio:

  • per gli apprendisti in possesso di laurea o titolo almeno equivalente la durata della formazione di base e trasversale è di 40 ore nei tre anni;
  • per gli apprendisti in possesso di diploma di scuola secondaria di II grado o di qualifica o diploma di istruzione e formazione professionale la durata della formazione di base e trasversale è di 80 ore nei tre anni;
  • per gli apprendisti privi di titolo, in possesso di licenza elementare e/o della sola licenza di scuola secondaria di I grado la durata della formazione di base e trasversale è di 120 ore nei tre anni.

Nelle 40 ore previste per la prima annualità è compresa la formazione sulla sicurezza obbligatoria per neo assunti (da 8 a 16 ore a seconda del livello di rischio), se è già stata assolta il credito formativo viene riconosciuta e scalata dalle 40 ore, presentando copia dell’attestato. La formazione esterna è completamente gratutita.

Scopri tutti i corsi rivolti agli apprendisti 

LE SEDI

Ecipar Bologna – via di Corticella, 186
Ecipar – via Meucci 24, Castel San Pietro Terme
Futura – via Bologna 96/e, San Giovanni in Persiceto
Futura – via Benelli 9, San Pietro in Casale
CNA Vergato – Piazza IV Novembre 10, Vergato

Per maggiori informazioni

Sabrina Montorsi
Responsabile Area Qualificazione Professionale
Tel. 051 4199716
Email s.montorsi@bo.cna.it